Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Commercio

 
 
 
 
 
 
 Home  Commercio » Carburanti » NovitÓ
NovitÓ
  • pat Nuove modalitÓ per l'invio delle comunicazioni di erogato

    Si informa che, per agevolare gli utenti del settore carburanti, dal 1░ gennaio 2019 diventa pi¨ semplice inviare la comunicazione che i gestori di impianti stradali e privati, compresi gli imprenditori agricoli e coloro che prelevano carburante da rivenditori all'ingrosso, sono obbligati ad effettuare ai sensi dell'art. 42 della l.p. 17/2010 con riferimento alla quantitÓ di carburante utilizzata nel 2018. Per procedere basta collegarsi al sito del Portale dei servizi on line ed accedere alla sezione ôImprese e professionistiö dove si trovano la sezione "Carburanti" ed i moduli da inviare tassativamente entro il 31 marzo 2019.

    In caso di necessitÓ gli uffici sono a disposizione allo 0461-494786.

     
  • pat NovitÓ per gli utenti: attiva la PEC per il settore carburanti

    Per agevolare gli utenti del settore carburanti Ŕ stata attivata la casella di posta elettronica certificata settore.carburanti@pec.provincia.tn.it

     
  • metano Distribuzione di carburante: incentivati gli impianti a metano o idrogeno e approvata la nuova modulistica

    Prosegue con altri due provvedimenti della Giunta provinciale, proposti dall'assessore all'industria, artigianato e commercio Alessandro Olivi, l'attivitÓ amministrativa necessaria per dare attuazione alla legge provinciale sul commercio del 2010, che disciplina anche il settore degli impianti di distribuzione di carburante.

     
  • carburanti Entra in vigore il Regolamento di esecuzione del Capo IV "Distributori di carburante" della LP 17/2010

    Entra in vigore dal 3 ottobre 2012 il nuovo regolamento di esecuzione in materia di carburanti per autotrazione (Capo IV l.p. 17/2010) che sostituisce totalmente le precedenti norme. Tale regolamento, approvato con D.P.P. 11 sett. 2012, n. 18-93/Leg., reca novitÓ per gli utenti nell'ottica della semplificazione amministrativa: si razionalizzano le procedure per l'installazione di impianti ad uso privato, si introduce l'obbligo del metano per gli impianti stradali nuovi o ristrutturati totalmente ed si fissa al 31 marzo di ogni anno la scadenza per le comunicazioni relative ai consumi dell'anno precedente

     
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy