Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Commercio

 
 
 
 
 
 
 Home  Commercio
Descrizione e presentazione del servizio

Servizio Industria, Artigianato, Commercio e Cooperazione

sede servizio industria, artigianato, commercio e cooperazione

 

 

 

 

Sede: via Giovanni Battista Trener, 3 - 38121 Trento

Telefono 0461/494786 - fax 0461/494747

e-mail: serv.iacc@provincia.tn.it

posta certificata: serv.commcoop@pec.provincia.tn.it

posta certificata: serv.industria-artigianato@pec.provincia.tn.it

 

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Ufficio attività commerciali - piano terra Torre C
Telefono 0461/494738 - fax 0461/494747

Ufficio enti cooperativi - primo piano Torre B
Telefono 0461/494760 - fax 0461/494747

Ufficio industria artigianato - primo piano Torre B
Telefono 0461/495887 - fax 0461/494747

 

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Orari di apertura al pubblico

dal lunedì al venerdì: mattino 9.00 - 12.45
il giovedì: anche il pomergiggio 14.30 - 15.30

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 
News
  • carburanti foto 24/08/2017
    Entra in vigore il nuovo testo del Regolamento di esecuzione del Capo IV "Distributori di carburante" della LP 17/2010 (248kb - PDF)

    E' entrato in vigore dal 23 agosto 2017 il nuovo testo del regolamento di esecuzione in materia di carburanti per autotrazione (Capo IV l.p. 17/2010) che modifica le precedenti norme (D.P.P. 11 sett. 2012, n. 18-93/Leg.). Tale nuovo testo, approvato con D.P.P. 14 agosto 2017, n. 14-67/Leg., reca alcune importanti novità per gli utenti nell'ottica della semplificazione amministrativa e recepisce normative europee e nazionali che hanno modificato sostanzialmente il quadro di riferimento per il settore. Resta fissata al 31 marzo di ogni anno la scadenza per le comunicazioni relative ai consumi dell'anno precedente, obbligatoria sia per i titolari di impianti di distribuzione di carburante sia per coloro che prelevano carburante da utilizzare sui luoghi di lavoro.

     
  • Conferma impegno della Provincia autonoma di Trento per le attività economiche nelle zone di montagna. 13/10/2016
    Conferma impegno della Provincia autonoma di Trento per le attività economiche nelle zone di montagna (L.P. 17/2010).

    Con la deliberazione n. 1666 del 30 settembre 2016 la Giunta provinciale ha confermato l'impegno della Provincia autonoma di Trento nel sostenere finanziariamente l'insediamento e la permanenza delle attività economiche nelle zone di montagna. Per questi interventi la Provincia investe circa due milioni di euro all'anno e queste risorse consentiranno di mantenere gli importi invariati per il futuro pari a 15.000 euro per l'insediamento e 9.000 euro all'anno, per l'attività svolta. I multiservizi che attualmente svolgono l’attività sono circa 200; dislocati in maniera capillare su tutto il territorio provinciale garantiscono in questo modo uno dei servizi più importanti per le comunità periferiche. La delibera è reperibile sul sito istituzionale della Provincia. Le domande per gli esercizi commerciali che hanno aperto o apriranno nel corso del 2016 e per l'attività svolta nel 2016 dagli esercizi già esistenti vanno presentate dal 1° al 31 marzo 2017.

     
  • modifiche ai criteri per la concessione di contributi per la realizzazione di eventi di valorizz. dei luoghi storici del commerc 15/09/2016
    Apportate alcune modifiche ai criteri per la concessione di contributi per la realizzazione di eventi di valorizzazione dei luoghi storici del commercio.

    Su proposta del Vicepresidente Olivi, con deliberazione della Giunta provinciale n. 1460 del 30 agosto 2016, sono state apportate alcune modifiche ai criteri per la concessione del contributo a favore di consorzi ed associazioni per la realizzazione di eventi nei centri commerciali naturali. La delibera è reperibile sul sito istituzionale della Provincia. In particolare le domande di contributo per il 2017 vanno presentate entro il 28 febbraio 2017.

     
 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy